Condividi la pagina

ChardRy

Pubblicato in News
Posted by 
(1 Vota)

Richard Bauduin trascorse la sua infanzia nel nord della Francia tra l'aiutante di sua madre e

il padre contadino. Fu al momento del divorzio dei suoi genitori e quando arrivò nella città di Amiens, dove si trasferì con sua madre che il giovane Richard scoprì la musica.

Nella sua città HLM, i vicini che lo sentono ripetere tutto il giorno lo chiamano "The neighborhood Cabrel ". Vedrà un concerto di Jacques Higelin , su raccomandazione di Guillaume Depardieu , un incontro alla fine del suo concerto al Cirque d'Amiens. L'artista apprezza il talento del giovane Richard al punto che gli proporrà un anno e mezzo dopo, tornando nella regione per fare tre volte la prima parte del suo concerto.

È anche su consiglio di Higelin che Richard si presenta al concorso Ici Paris, che gli permette di entrare nella scuola di varietà di Alice Dona : "Alice Dona Studios" (sarà sul palcoscenico del festival). 'Olympia nel 2004 per celebrare i quaranta anni di carriera del cantante).

Lì incontra Claude Lemesle che diventerà uno dei suoi "mentori" e un grande amico. Insieme scrivono insieme diverse canzoni. Lemesle parla un giorno di Allain Leprest . Richard è fortunato ad incontrarlo a Ménilmontant. Una forte complicità nasce un giorno sul palco tra i due artisti che trascorreranno la maggior parte del loro tempo insieme, dal 2009 al 2011, a scrivere canzoni, la maggior parte delle quali sono ancora inedite fino ad oggi.

Molto segnato dalla morte del suo amico, Richard trascorse alcuni anni viaggiando sulle strade dell'Europa orientale prima di tornare in Francia con nuovi titoli, e la missione di conoscere finalmente le canzoni che aveva scritto con il suo amico Allain Leprest.

Letto 1974 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Aprile 2019 12:22
Share »
  • A MALINCUORE E VISTI I CONTINUI RINCARI E IL PESO ECONOMICO GRAVOSO PER IL MANTENIMENTO DELLA RADIO CI VEDIAMO COSTRETTI A FAR DATA 20.01.2023 A CHIUDERE L'AMATISSIMA WEB RADIO 63 E DI CONSEGUENZA BLOCCARE IL FLUSSO STREAMING DELLA RADIO. SPERANDO CHE SIA UN A RISENTIRCI E NON UN ADDIO. DANADIO E ROBERTA

Sostieni La Radio


logo red bg 200

paypal donazione1


PRODOTTO
EDITORIALE

  L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.

 


 

 

Note Legali

POLICY