Condividi la pagina

Paolo Battistel

Pubblicato in Giornalaccio
Posted by  Domenica, 02-16-2020
(0 Voti)
Paolo Battistel Paolo Battistel Ospite del salotto di bappelante

La vera origine delle fiabe

Gli ultimi frammenti di un mondo perdutoDi

 

Paolo Battistel

Che cosa sono le fiabe? Perché riescono a far presa con tale forza sull’immaginazione di tutti noi? Queste narrazioni che la società moderna ha rinchiuso nella stanza dei bambini sono molto più antiche di quello che possiamo immaginare. Sono ciò che rimane di antichi miti precristiani diffusi in Europa durante l’antichità e il Medioevo. Sopravvissute agli stessi popoli che le avevano generate, le fiabe vennero censurate ed epurate dalla cultura borghese benpensante trasformandole in “semplici” racconti per l’infanzia. La società moderna ha dimenticato le sue radici e le fiabe rappresentano gli ultimi frammenti di quel mondo dimenticato.

Fiabe famose come Biancaneve o Cappuccetto Rosso, se analizzate attentamente, ci svelano miti originari e arcaici che narrano di regine malvagie capaci di sacrificare la propria figlia per raggiungere l’immortalità o ci mostrano il volto meraviglioso e terribile della dea della foresta. Le fiabe ci incantano perché ritroviamo in esse i frammenti della nostra stessa anima, frammenti che ritenevamo perduti e che si risvegliano appena iniziamo a leggere “C’era una volta…”.

 

Biografia

PAOLO BATTISTEL, laureato in Filosofia con una tesi in Mitologia dal titolo “Sulla Rotta del cigno. Il lungo viaggio verso l’immortalità dalla Navigatio Sancti Brendani a Tolkien”, è profondo conoscitore dei miti e delle leggende precristiane.

Specializzato nello studio della mitologia e della genesi della fiaba sviluppa il suo campo di studi nell’area celtica e germanica. Ha collaborato per anni come giornalista con diverse testate di settore come Archeomedia, Fenix, Il Democratico, Mistero Magazine scrivendo testi a carattere divulgativo su varie tematiche del mito e dell’archeologia.

Ha collaborato per anni nelle vesti di giornalista televisivo e opinionista con la tv piemontese Rete 7. Vanta numerose collaborazioni giornalistiche e televisive con emittenti nazionali diventando un collaboratore delle trasmissioni Mediaset Mistero e Mistero Experience sulle tematiche legate al mito e alle leggende.

Ha una cattedra di Fenomenologia delle religioni all’Università Achille d’Angelo-Giacomo Catinella di Lecce. Ha scritto per Età dell’Acquario una raccolta di fiabe dal titolo Lu Barban, il diavolo e le streghe e insieme a alla giornalista e saggista Enrica Perucchietti ha pubblicato tre saggi d’argomento storico/mitologico rispettivamente Il sangue di Caino (2014) e I figli di Lucifero (2015) e Il dio cornuto (2016). Ha pubblicato per la casa editrice Il Quadrante il saggio di storia locale sull’epoca dell’Inquisizione dal titolo Il mistero della Roccaforte dei Rosacroce. Ha scritto inoltre il saggio letterario J.R.R. Tolkien, il lungo sentiero tra ombra e luce. Il suo ultimo libro è La vera origine delle fiabe pubblicato per la Uno Editori. Vive e lavora a Torino come scrittore, docente ed editor.

Informazioni aggiuntive

  • Event Time: Ore 17:00
  • Event Date: Lunedì, 17 Febbraio 2020
  • Event Location: Conduce beppelante
Letto 4654 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Marzo 2020 20:24
Share »
Beppelante

Le news di beppelante

Articoli correlati (da tag)

  • Paolo Battistel

    La vera origine delle fiabe

    Gli ultimi frammenti di un mondo perdutoDi

     

    Paolo Battistel

    Che cosa sono le fiabe? Perché riescono a far presa con tale forza sull’immaginazione di tutti noi? Queste narrazioni che la società moderna ha rinchiuso nella stanza dei bambini sono molto più antiche di quello che possiamo immaginare. Sono ciò che rimane di antichi miti precristiani diffusi in Europa durante l’antichità e il Medioevo. Sopravvissute agli stessi popoli che le avevano generate, le fiabe vennero censurate ed epurate dalla cultura borghese benpensante trasformandole in “semplici” racconti per l’infanzia. La società moderna ha dimenticato le sue radici e le fiabe rappresentano gli ultimi frammenti di quel mondo dimenticato.

    Fiabe famose come Biancaneve o Cappuccetto Rosso, se analizzate attentamente, ci svelano miti originari e arcaici che narrano di regine malvagie capaci di sacrificare la propria figlia per raggiungere l’immortalità o ci mostrano il volto meraviglioso e terribile della dea della foresta. Le fiabe ci incantano perché ritroviamo in esse i frammenti della nostra stessa anima, frammenti che ritenevamo perduti e che si risvegliano appena iniziamo a leggere “C’era una volta…”.

     

    Biografia

    PAOLO BATTISTEL, laureato in Filosofia con una tesi in Mitologia dal titolo “Sulla Rotta del cigno. Il lungo viaggio verso l’immortalità dalla Navigatio Sancti Brendani a Tolkien”, è profondo conoscitore dei miti e delle leggende precristiane.

    Specializzato nello studio della mitologia e della genesi della fiaba sviluppa il suo campo di studi nell’area celtica e germanica. Ha collaborato per anni come giornalista con diverse testate di settore come Archeomedia, Fenix, Il Democratico, Mistero Magazine scrivendo testi a carattere divulgativo su varie tematiche del mito e dell’archeologia.

    Ha collaborato per anni nelle vesti di giornalista televisivo e opinionista con la tv piemontese Rete 7. Vanta numerose collaborazioni giornalistiche e televisive con emittenti nazionali diventando un collaboratore delle trasmissioni Mediaset Mistero e Mistero Experience sulle tematiche legate al mito e alle leggende.

    Ha una cattedra di Fenomenologia delle religioni all’Università Achille d’Angelo-Giacomo Catinella di Lecce. Ha scritto per Età dell’Acquario una raccolta di fiabe dal titolo Lu Barban, il diavolo e le streghe e insieme a alla giornalista e saggista Enrica Perucchietti ha pubblicato tre saggi d’argomento storico/mitologico rispettivamente Il sangue di Caino (2014) e I figli di Lucifero (2015) e Il dio cornuto (2016). Ha pubblicato per la casa editrice Il Quadrante il saggio di storia locale sull’epoca dell’Inquisizione dal titolo Il mistero della Roccaforte dei Rosacroce. Ha scritto inoltre il saggio letterario J.R.R. Tolkien, il lungo sentiero tra ombra e luce. Il suo ultimo libro è La vera origine delle fiabe pubblicato per la Uno Editori. Vive e lavora a Torino come scrittore, docente ed editor.

  • IL SALOTTO DI BEPPELANTE

    Intevista telefonica con Francesco Baccini, conduce beppelante

    Una piacevole chiaccherata tra beppelante e Francesco Baccini racconta i suoi esordi e retroscena inediti...

  • A Busta Chiusa

    A Busta Chiusa è un programma realizzato e condotto

    da

    Danadio & Roberta

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

paypal donazione1
              

Dirette esterne

 

BecomeACreatorpreneur 400

Commenti recenti

PALINSESTO


DLUNEDI'
NCOMENATURA

button NcomeNatura

Attenti Alle Due

button beppelante


MARTEDI'
MUSICA NO STOP

button Toni Mix

Bottone FrancaGiusti


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore

 button Nuove Entrate


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


VENERDI'
STYLO DJ

Botton StyloDJ


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE

 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


ASCOLTA
LA DIRETTA

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività. La nostra emittente Rispetta le norme GDPR (General Data Protection Regulation).
Registrati
Please wait

Note Legali

POLICY